mercoledì 20 febbraio 2019

Angelus qui elegit infernum di Roberta Traverso

TITOLO: Angelus qui elegit infernum
AUTORE: Roberta Traverso
EDITORE: Lettere Animate Editore 
DATA PUBBLICAZIONE: 6 febbraio 2017
GENERE: Fantasy, Dark Romance
Super Scripted 000000
In una Firenze dei giorni nostri, Lya, una ragazza chiusa ed anche un pòtimida, vive le sue giornate tra casa lavoro e università, in compagnia delle sue due coinquiline Daisy e Dalila, confidenti e migliori amiche che si augurano sempre il meglio per la sua vita, che muterà quando un nuovo professore di latino varcherà la porta dell’aula studio ed incrocerà il suo sguardo: Adam, giovane, colto, attraente, bello e misterioso, inizialmente severo nei confronti di Lya, sempre in conflitto con la sua acerrima nemica, Vanessa. Ma le svariate relazioni, che vedono protagonista lei e l’affascinante Adam, porteranno ad una svolta ed alla scoperta di un segreto.Un’amore passato, sta per rinascere dopo secoli di ricerca.

Consigliato direttamente da un mio collega, ANGELUS QUI ELEGIT INFERNUM, è stata davvero un'ottima lettura.
Pur essendo composto da poche pagine la trama non è stata mai frettolosa ne mancava di parti essenziali; Senza dubbio avrei preferito che in alcuni punti fosse stato fatto maggiore approfondimento, ma tutto sommato anche quel poco è bastato per non perdere il filo della trama.
Tutto ruota intorno a questa storia d'amore proibita, impossibile, che è destinata ripetersi a distanza di diversi secoli; E come allora anche questa volta rischia di distruggere l'equilibrio tra bene e male, tra luce e buio, tra angeli e demoni.
Non posso rivelarvi troppo in quanto parte principale della lettura è proprio concentrata sulla vera storia di Lyanna, il perché ogni notte e vittima di incubi che a quanto pare sono peggiorati dall'arrivo del nuovo professore di latino, Adam.
Chi è lui è un mistero ma l'unica cosa cera che Lyanna ha la sensazione di conoscerlo da una vita.
Un fantasy davvero molto carino.
Come primo episodio dell'autrice l'ho trovato un bel libro.
Una lettura scorrevole, chiara e molto dettagliata nonostante composto da poche pagine.
E' stato ottimo, consiglio che assolutamente ricambio.



Nessun commento:

Posta un commento