sabato 9 febbraio 2019

Il buio nel cuore (1. The Hate Love series) di Manuela Ricci

TITOLO: Il buio nel cuore
AUTORE: Manuela Ricci
SERIE: 1.The Hate Love Series
EDITORE: Self-Publishing
DATA PUBBLICAZIONE: 26 novembre 2018
GENERE: Young Adult, Romance



THE HATE LOVE SERIES:
1.IL BUIO NEL CUORE, 25 novembre 218
2.LA LUCE NEGLI OCCHI, 16 marzo 2019Super Scripted 000000
Mia Marshall non è come le sue coetanee. Lei, a diciannove anni non può permettersi di avere la testa fra le nuvole, di sognare in grande, con una vita che deve seguire un certo tipo di schema. No, lei vive in un mondo tutto suo, un mondo che si tramuta in una sfida nuova d’affrontare ogni giorno. In una camera della quale non conosce i colori, dove non sa che forma abbia il suo arredamento, immersa unicamente dalla percezione del tatto e dell’udito cerca di farsi spazio a gomitate per avere anche lei il suo posto nella vita. Dopo sei mesi alla State University di Portland, incomincia a sentirsi meno fuori luogo. Ha iniziato a destreggiarsi bene in mezzo a quei corridoi dei quali ha imparato a contarne i passi per potersi orientare meglio così da dipendere unicamente da sé stessa. Non è la ragazza che sa chiedere aiuto, nemmeno a quella che è la sua migliore amica, Bella. Con lei ha condiviso tutto, le passioni per le boyband, quelle per i film dei super eroi, per i romanzi rosa, anche se non sempre riesce a trovare i testi adatti al suo handicap, la cecità e adesso condividono insieme anche gli stessi corsi di studi. Tutto sembra scorrere per il verso giusto, se non fosse che le sfide per Mia non sono ancora finite. In biblioteca si siede al solito posto pronta a dare ripetizioni, ma non sa che quel giorno, quel momento, cambierà per sempre il percorso della sua intera esistenza. Quando Bradley Anderson si immette nel suo cammino, con il suo animo nero che nasconde un passato da dimenticare e un segreto che non può essere svelato, saprà capovolgere completamente la vita di Mia. Una sfida contro i sentimenti. Due mondi opposti che si scontreranno generando il caos nel quale perdersi potrebbe essere l’unica soluzione. 


“Sei la luce che non ho mai visto, e il buio che continua ad avvolgermi.”



Molte volte mi sono chiesta che si prova a non poter vedere il mondo con le sue mille sfaccettature.
Da una parte penso che sia un bene poter rimanere all'oscuro da ciò che ci circonda e poter inventare un mondo migliore, dall'altra mi è difficile immaginare di non poter guardare le stelle, non conoscere il proprio viso o non poter guardare il volto di colui che ti fa scoppiare il cuore.
Grazie a Mia, cieca dalla nascita, percorriamo una vita fatta solo di buio.
La sua esistenza e fatta di schemi, percorsi imparati a memoria.
E' riuscita con molto coraggio, ad allontanarsi dalla zona comfort creata dai suoi genitori e dalle persone che le vogliono bene, per essere più autonoma, più indipendente.
Non vuole gravare sulle persone e cerca di fare del suo meglio per vivere una vita come tutte le adolescenti.
Per questo ha deciso di frequentare una scuola normale e no una adatta alla sua patologia.
Anche Bradley, vive nel buio del suo cuore.
Lui conferma quello che ho detto prima: che avvolte è meglio non saper vedere che assistere ad un adolescenza fatta di maltrattamenti.
Gli è stato portato via tutto, la sua felicità, sua madre, sua sorella, e dopo un periodo in riformatorio gli è stata data un ultima chance, frequentare una scuola e crearsi un futuro.
Lui è il classico cattivo ragazzo, quello che tutte le madri non lo vorrebbero a fianco della propria figlia.
Ma è anche vero che lui è l'adrenalina che Mia ha bisogno, colui che l'aiuta ad andare oltre i limiti rimanendo comunque protetta e al sicuro.
Bradley nonostante il suo tentativo di allontanarla, di farle rendere conto di quanto sia pericoloso, la fiducia che Mia pone in lui sarà un balsamo per la sua anima tormentata.
Il loro primo incontro sarà un pò duro, ma poi man mano diventeranno la luce l'uno dell'altra.
Ricco di sentimenti ed emozioni, avvolte belle avvolte brutte, ma fantastico.
La Ricci mi ha fatto capitolare e a dirvi la verità volevo già da tempo leggere "Amore pericoloso", ma l'ho sempre lasciato li in attesa perché mi ha sempre fatto percepire che dopo averlo letto sarei stata distrutta.
Per il finale preparatevi a sentire il vostro cuore spaccarsi in mille pezza per poi ricostruirsi e cominciare a battere forte.
Spero che arrivi al più presto il 19 marzo per il seguito. 
Sicuro sarà un'altra bella batosta per il mio piccolo cuore.
Che dirvi ragazze vi verrà di abbracciare, stritolare e proteggere Mia, e di baciare ma allo stesso tempo prendere a calci Bradley.
Vi coinvolgeranno talmente tanto portandovi a dimenticarvi anche il vostro nome.




Nessun commento:

Posta un commento