mercoledì 13 marzo 2019

Quando tutto cambia di Abbi Glines

TITOLO: Quando tutto cambia
AUTORE: Abbi Glines
EDITORE: Mondadori
DATA PUBBLICAZIONE: 10 giugno 2018
GENERE: New Adult, Romance

Super Scripted 000000
Ho sempre amato le fiabe, fin da quand'ero piccola. E ho sempre creduto nel vero amore. Per me però è stato facile, perché quando mi sono innamorata di lui avevo sei anni. Lui era il mio Principe Azzurro. E insieme credevamo di essere speciali. La vita felice che avevamo, però, fu spazzata via in un lampo, e noi non eravamo pronti. Ma del resto, chi mai lo è?
È una notte speciale per Vale e Crawford. La macchina che corre veloce, nell'aria il profumo delle serate estive, e negli occhi e nelle orecchie le immagini e le parole della giornata appena trascorsa. Sono giovani, belli, radiosi: hanno appena preso il diploma, davanti a loro le vacanze, ma soprattutto il progetto di una nuova vita, un nuovo inizio. Da assaporare insieme. Perché insieme loro due si sentono forti, invincibili, come solo ci si può sentire a diciott'anni, quando si è innamorati e in procinto di cominciare una nuova avventura. Poi, tutto a un tratto, una frenata improvvisa, il mondo che prende a girare, lo stridore delle ruote che travolgono ogni pensiero, e tutti i sogni inghiottiti dal buio.
Passa un mese e niente è come Vale e Crawford si erano immaginati. Da quella notte terribile, infatti, lui è in coma. E lei trascorre ogni suo attimo in ospedale, in attesa di poter entrare nella sua stanza per leggergli qualcosa, sognando il momento in cui aprirà di nuovo gli occhi e tutti i loro progetti potranno riprendere da dove si sono interrotti.
Un giorno, mentre aspetta di fargli visita, Vale conosce Slate, un ragazzo poco più grande di lei dagli occhi verdi e l'aria da spaccone, in ospedale per assistere lo zio malato. Tra i due inizia uno strano rapporto fatto di confidenze, prese in giro e caffè bollenti. Slate riesce in qualche modo ad alleviare il dolore di Vale, tanto che in lei, col passare dei giorni e pur tra i sensi di colpa, inizia a farsi spazio l'idea che forse sia possibile andare avanti con la propria vita, anche senza Crawford. Quel che ancora non sa è che il destino è pronto, dietro l'angolo, a cambiare ancora una volta le carte in tavola.

Oggi vi presento un libro di Abbi Glines.
Amata e apprezzata con la serie "RUSH OF LOVE", mi aspettavo grandi cose da questo romanzo.
Ho sempre trovato i suoi personaggi molto interessanti e con il suo stile veloce e ben dettagliato, ha la capacità di catturarti durante la lettura dalla prima all'ultima pagina.
Le sue storie poi... un'altalena di emozioni con continui colpi di scena che ti lasciano senza fiato.
Quando ho letto la storia di Vale e Slate mi aspettavo di trovare tutto questo e sopratutto mi ero preparata psicologicamente alla devastazione che mi avrebbe causato.
Sfortunatamente devo dire che questa volta l'autrice ha fatto un bel buco nell'acqua.
QUANDO TUTTO CAMBIA non è stato il capolavoro che mi aspettavo da lei.
Lo stile veloce e dettagliato con ci ha abbandonato come anche i personaggi non sono niente male.
E' l'evolversi della storia che non mi è piaciuto e mi ha lasciato con molte perplessità.
Inizialmente la trama era quella di cui ci si aspetta dalla Glines, anche se ammetto di aver trovato alcune similitudini con il bellissimo e arrogante Rush e la dolcissima e bellissima Blaire; Ma nonostante questo mi stava coinvolgendo e mi stava rapendo come solo lei sa fare.
Una ragazza che deve imparare a vivere di nuovo, che deve lottare contro il dolore per riprendere in mano il suo futuro completamente stravolta dopo che un brutto incidente ha portato il suo fidanzato in coma.
Slate è bellezza pura e sensualità.
Non vuole relazioni, non vuole legami; Ma a un grande cuore.
Il loro incontro del tutto fuori programma e l'evolversi del loro rapporto è stato tutto molto interessante e come già detto, coinvolgente.
Quando finalmente avevo trovato il giusto ritmo e quando finalmente sono entrata in sintonia con i protagonisti, ecco che arriva il colpo di scena.
Un colpo di scena che sarebbe potuto essere davvero grandioso e geniale.
Un cambio direzione della trama che a mio avviso è stato gestito male ed è fuggito al controllo dell'autrice.
Tutto ciò che è avvenuto dopo il colpo di scena e concludendosi con il finale, è stato senza senso e mi ha fatto perdere il coinvolgimento.
Tutti i bei propositi raggiunti fino al cambio di rotta sono diventati solo bei ricordi.
Mi spiace tanto perché avevo grande fiducia in quest'autrice speriamo che è stato solo un piccolo inedito e che nei successivi ritroverò la sua capacità di farmi impazzire nei suoi romanzi.

Nessun commento:

Posta un commento